cosa-succede-capelli-mare

Dopo l’estate, i capelli subiscono spesso i tipici  danni causati dai raggi solari, dal caldo e dalla salsedine. Ecco i consigli di Graffiti Hair Firenze su cosa fare ai capelli dopo il mare.

Cosa succede alla chioma in estate

capelli-estate

Fonte immagine: Pexels

Bastano poche settimane al mare e i capelli da lucenti e gestibili, diventano secchi e spenti.

I raggi ultravioletti del sole, infatti, bruciano il fusto del capello – specialmente se non abbiamo protetto la chioma con i prodotti specifici – e il danno è molto evidente soprattutto sui capelli trattati con il colore.

Questi ultimi, infatti, tendono a diventare sbiaditi e decolorati.

Il sole, così come la salsedine, secca i capelli e rende ruvide le cuticole, che normalmente sono chiuse e liscie.

Più i capelli sono secchi e più diventano crespi. Ecco, dunque, come riparare i capelli dopo l’estate per donare loro nuovamente vigore e corpo.

1 – Idrata intensamente i capelli dopo il mare

maschera-capelli

Fonte immagine: Pexels

I capelli danneggiati dal sole dell’estate non possono ripararsi da soli, ma devono essere curati fin da subito.

Se i vostri capelli sono molto secchi al tatto, si  consiglia di utilizzare una maschera idratante, ma anche rinforzante,  come la maschera per la cute sensibile SENSO CALM di Wella Professionals.

Si tratta di una maschera a base di allantoina- una sostanza antiossidante e cicatrizzante che contribuisce ai processi di riparazione della pelle –  che allevia la sensazione di prurito e aiuta a rinforzare i capelli.

Potete applicare la maschera dopo lo shampoo, massaggiando il prodotto sulla  cute e sui capelli, lasciandola agire per cinque minuti. Ripetere l’applicazione della maschera una volta alla settimana.

Insieme alla maschera, suggeriamo di utilizzare uno shampoo rigenerante, come lo shampoo rivitalizzante REFRESH WASH di Wella Professionals.

A base di mentolo, questo prodotto deterge delicatamente la cute e i capelli,  con azione tonificante. Lo shampoo rinvigorisce la cute sensibilizzata a seguito del caldo e dei raggi solari dell’estate.

Suggeriamo di fare attenzione con l’asciugatura, dopo aver lavato i capelli.

Puntare il phon solo verso le radici e utilizzare il diffusore per controllare meglio la temperatura su tutta la chioma.

2 – Taglia i capelli per eliminare le doppie punte

Se, dopo l’estate, notate che i capelli si sono sciupati particolarmente sulle punte, allora la soluzione più efficace per dare forza e corpo ai alla chioma è farsi fare un taglio dal parrucchiere.

Se avete i capelli lunghi e non volete accorciarli, potete anche solo tagliare le doppie punte, in modo da eliminarle.

Procedere comunque ai trattamenti rigeneranti e idratanti per ripristinare la chioma e mantenerla sana a lungo.

3 – Segui la dieta giusta al rientro dalle ferie

Noi di Graffiti Hair Firenze ci teniamo a ricordarvi sempre che anche la dieta influisce tantissimo sulla salute dei capelli.

Per aiutare la chioma a riprendersi e per favorire una crescita dei capelli sana, assumi alimenti ricchi di vitamine, come la vitamina D. 

Con una sana alimentazione, inoltre, migliorano anche le difese immunitarie, importantissime in vista dell’inverno, e si favorisce la perdita dei chili di troppo presi durante l’estate.

4 – Allevia la forfora

forfora

Fonte: Pexels

La forfora può essere causata dalla disidratazione della cute, dovuta agli sbalzi di temperatura caldo-freddo tipici dell’ estate.

Prendetevi cura del vostro cuoio capelluto applicando regolarmente uno shampoo antiforfora come il CLEAN SCALP di Wella Professionals.

Si tratta di uno shampoo che lenisce la cute e dunque contrasta la forfora ed elimina le squame già formate sulla cute, purificando e idratando quest’ultima.

 5 – Contrasta la caduta dei capelli stagionale

invigo-balance-siero-anti-caduta-siero

Fonte: www.wella.com/professional

Al ritorno dalle vacanze estive non è raro che si manifesti una caduta dei capelli più intensa del solito.

L’esposizione diretta ai raggi  UV, provoca sul nostro cuoio capelluto uno stress superiore rispetto ad altri periodi dell’anno e a ciò si sovrappone anche il ricambio fisiologico dei capelli, che si verifica  durante l’autunno.

Per questo motivo raccomandiamo un siero anticaduta a base di caffeina con azione rinforzante e densificante.

Si distribuisce il prodotto in modo uniforme direttamente sul cuoio capelluto e si massaggia con movimenti circolari  con le punte delle dita.

Per questo siero non occorre il  risciacquo e si procede con lo styling.

Se avete domande o dubbi sulla salute dei vostri capelli al rientro dalle ferie, non esitate a chiedere un consiglio ai parrucchieri di Graffiti Hair Firenze.

 

Leave your comment