Taglio-capelli-corti-2020-ricci

Dopo questi lunghi mesi di quarantena, è il momento di ricominciare a prenderci cura dei nostri capelli. Cambiamo look scegliendo tra uno dei tagli capelli corti 2020.  

Le tendenze di questa stagione estiva sono molto accattivanti e varie, dai tagli cortissimi e ondulati ai super lisci e stilizzati; ce n’è proprio per tutti gli stili e personalità.

Capelli corti estate: quale scegliere

taglio-capelli-corti-2020

Come sempre, il nostro staff di Graffiti Hair vi può suggerire il taglio di capelli che  valorizza la vostra bellezza attraverso una consulenza personalizzata.

Vi ricordiamo che nella nostra politica in tema sicurezza parrucchieri covid, abbiamo introdotto la possibilità di concordare una preventiva consulenza in video call su Instagram, sul nostro profilo @graffiti_hair_salon.

Quest’anno, i  capelli ricci e taglio corto sono la combinazione da provare, tanti torchons arrotolati in direzioni differenti, che scombinano in modo armonico il classico taglio pixie.

I riccioli però non si portano solo morbidi, ma soprattutto modellati, quasi come fossero disegnati sulla testa.

Sui tagli corti di questa  estate 2020 compare anche la frangia e l’under cut hair per dare volume alla parte superiore della chioma.

I tagli geometrici e stilizzati, da sistemare da sole con gel e mousse, sono l’altra faccia della medaglia degli hairstyle di tendenza, un look piuttosto semplice da mantenere da sole.  

I tagli cortissimi

taglio-capelli-corti-2020-pixie

Il taglio corto alla maschietta di quest’anno è super femminile, combinandosi a forme fluide e linee aderenti alla testa.

E’ sempre un taglio che dona molto carattere,  ma con un pizzico di dolcezza, grazie alla morbidezza dello styling ondulato e riccio.  

Le versioni del pixie cut sono tantissime, come per esempio quello cortissimo sui lati della testa e con un maxi ciuffo laterale che mette in risalto gli zigomi.  

E ancora, possiamo creare un taglio cortissimo e scalato, con le ciocche laterali che sfiorano il viso e lo addolciscono.

Tra le altre versioni del taglio corto di tendenza per quest’estate 2020 c’è anche il taglio alla maschietta, androgino, ma con una frangia dritta e cortissima.

Non solo cortissimi, il pixie cut si può fare anche in una versione più lunga; i capelli tirati indietro, con alcuni ciuffi che cadono sul viso, effetto naturale.

Ondulati

Sui tagli super corti potete dare quel tocco di di femminilità, dal gusto un po’ retrò, con riccioli e onde che sembrano quasi disegnate sulla testa.

Anche il pixie concentrato sulla parte centrale della testa, con i lati rasati, diventa un taglio molto sensuale grazie alla fluidità delle onde.

Per i capelli ricci afro, si può optare per un cortissimo buzzcut, che segue la forma della testa, da esaltare con un colore di contrasto, come il platino.

Lisci e scolpiti

Il taglio cortissimo si propone anche super liscio e scolpito.

Sono le scalature sul pixie che  danno al taglio quella forma geometrica, determinando disarmonie molto evidenti specialmente nella parte anteriore della chioma.

Il bob

taglio-capelli-bob

La morbidezza delle linee non calza solo sui tagli cortissimi, ma si adatta anche  al classico bob.

Il caschetto corto 2020 è rigorosamente pari, con le punte piene e con styling mosso naturale.

Si tratta del wob – ossia il bob ondulato – la versione del di questo taglio di maggior tendenza.

Anche il bob corto dietro e leggermente più lungo davanti ritorna di moda, anche in una variante liscissima

Tuttavia, il caschetto si può fare anche con  le estremità fluttuanti oppure con una trama lucida con punte leggermente disordinate.

Potete optare anche per un caschetto ancora più tondeggiante, con la frangia rotonda e spessa. 

Tagli con la frangia

Taglio-capelli-ricci

Quest’estate vi diamo il via libera anche per la frangia.

I tagli capelli con frangia dell’estate 2020 giocano con i contrasti e i volumi.

Le acconciature ricordano  quelle degli anni passati, Settanta, Ottanta e Novanta.

Si può fare su un taglio corto una frangia lunga e piena,  in contrasto con i capelli sfilati sulla parte alta della testa.

Ma anche la frangia cortissima e liscia,al contrario, che si inserisce in un taglio medio morbido e ondulato.  

Ritorna anche bowl cut, i capelli a scodella, ma nella variante con la frangia.

Possiamo fare dunque anche un bob con frangia che sfiora le sopracciglia.

Leave your comment